lunedì 24 luglio 2017

Swap cartoline di Barbara Fanelli

Barbara Fanelli del blog http://accidentaccio.blogspot.it/ ha pensato ad uno swap simpatico.
Si tratta di dare di nuovo vita a quell'usanza carina che purtroppo si è persa di inviarsi cartoline. Ormai con l'avvento di cellulari che fanno qualunque cosa, di smartphone, iphone eccetera le cartoline sono diventate anticaglie inutili.

Quasi quasi mi tengo preziosa quella collezione di 200/300 cartoline che ho sopra. Chissà che non abbiano un valore come oggetti vintage...

Ok, scusate la divagazione Torniamo in argomento.

Con questo POST Barbara ha invitato chiunque volesse partecipare ad aderire ad una sorta di catena in cui si riceve una cartolina da un blogger e se ne spedisce una ad un altro/altra.

Dovevo dirvelo prima, lo so! Il tempo per l'adesione è scaduto l'11 luglio ma purtroppo il tempo è egoista e mi ha rubato a voi.
Ora, fanciulli, smettetela di fare la ola perchè tanto io sono come la malaerba. Potete strapparmi fin che volete ma ritorno.. ritorno sempre!!!!!!! ahahahahahah

E dopo questa terribile minaccia, io ho inviato la cartolina a... curiosi?
Ma a Roberta, ovvio, del blog http://haylin-robbyroby.blogspot.it/
Ed eccola qui la mia cartolina



Quando  riceverò la miaio ve la mostrerò e vi dirò chi me l'ha mandata. Intanto  vi metto il link di una panoramica dall'alto del mio paese

http://www.osservatoriodelpaesaggio.org/ATLANTE%20DEL%20PAESAGGIO/Foto%20Atlante%20Astigiano/Foto%20del%20Comune%20di%20Castello%20di%20Annone%20(AT)%20(Mark%20Cooper)/slides/Castello%20d'Annone%20(Mark%20Cooper)_01.html

Bacio! Patri


domenica 23 luglio 2017

Dal blog di Francesca A. Vanni





https://pixabay.com/en/shelf-books-library-reading-159852/ 

Franny, o meglio Francesca A. Vanni con questo POST ci pone 13 domande sui libri.

Se le pone per prima e ci fornisce le risposte. Poi ci invita a fare altrettanto ma senza obbligo alcuno.

Parlando di libri, potevo dire di no?
Ho impiegato un po' di tempo ma alla fine eccomi!
 

Ma ecco le sue domande. Copia incollate, perdona Franny... :)

1-Il tuo libro preferito?
Credo che ormai lo sappiano tutti visto che ho sfrucugliato i maroni spesso.
L'amante di lady Chatterlay 


2-La tua citazione preferita
.
Oddio!!!! Ne ricordassi una ma la memoria...


3-Il tuo personaggio preferito.

Salvo Montalbano e che pazziamo??????? ahahahhahaha


4-Il libro più lungo che tu abbia mai letto.
I tre volumi di Samuel Richardson "Clarissa", mille pagine ognuno per un totale di tremila!!!

5-Il libro che ti ha fatto crescere.
Ogni libro insegna e se insegna fa crescere.

6-Il libro che non sei mai riuscito a portare a termine.
Pasternak, Il dottor Zivago. Ad un certo punto ho dovuto scegliere tra gettare il libro o suicidarmi.... Ho scelto la prima opzione (non proprio buttato ma riposto in libreria sì)

7-Il libro più noioso.
Vedi risposta 6


8-Il libro che hai sul comodino.
Uno????? Walt Whitman, Murakami.....

9-La tua copertina preferita

Sinceramente una cosa che proprio non guardo è la copertina, Mi interessa in contenuto, quindi....

10-Un libro che ti ha consigliato qualcuno di importante per te

“Il nome della Rosa”, consigliato damarito

11-Un libro che vorresti aver scritto.
Divina Commedia di Dante. Modesta vero???? ahahahahah

12-Il genere che ami di meno.
I romanzi rosa, fantasy (a parte Tolkien) e soprattutto fantascienza. La odio!

13-Perché leggere?
Perchè sì! Perchè sogno ad occhi aperti, imparo, cresco, scopro, viaggio....

Ed ora la palla a voi, se volete. Poi magari ditelo a me e a Franny qui https://francescavanniautrice.blogspot.it/2017/07/13-domande-sui-libri.html

sabato 22 luglio 2017

Gli amici di Myrtilla scrivono

RICORDO CHE LE POESIE PUBBLICATE SOTTO QUESTA ETICHETTA SONO DI ESCLUSIVA PROPRIETÀ DEGLI AUTORI. 
IO LE POSTO DIETRO LORO AUTORIZZAZIONE.
L'USO NE È VIETATO SENZA IL LORO BENEPLACITO.


Un post per chi si fosse perso le poesie di   Vincenzo Iacoponi  d Daniele Verzetti il Rockpoeta  scritta nei commenti ai miei post.


Per https://hermioneat.blogspot.it/2017/07/venerdi-di-poesia-del-14-luglio.html scrive VINCENZO IACOPONI

#AMAMIPIUCHEPUOI

Sono nevrotico, nebuloso,
incostante e capriccioso, sono
turbolento, iperattivo,
sonnecchioso e assai passivo,
menefreghista ad oltranza
sono proprio quello che tu non ti potevi
mai augurare di incontrare
sono la fine del mondo,
sono raccapricciante, ilare e giocondo
e me ne frego di quello che di me
pensa lo mondo
infame.

Tu puoi scegliere se vuoi,
se ancora ne sei capace:
sbattermi fuori da casa e poi scopare
per terra per eliminare
ogni traccia di me, del mio passaggio, oppure
metterti davanti allo specchio e rifarti
il trucco, che si è sciupato.

Fai spallucce, rifatti il viso
e intanto pensa
che dovresti amarmi ancora di più
perché io, a modo mio,
te lo dimostro ogni giorno
mentre tu fai finta di niente.

VINCENZO IACOPONI MALAVISI

DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®  oppure QUI

 "LA POESIA DEL NEMICO"

Eco sfumato di un pensiero
Suono dolce e struggente
Il ricordo di te tra le bombe
Le tue membra sparse per il terreno
Le tue urla.

DANIELE VERZETTI ROCKPOETA®

Patricia

venerdì 21 luglio 2017

Un saluto velocissimo

Cari fanciulli, volevo farvi un saluto velocissimo e chiedervi nuovamente scusa per il ritardo nel rispondere ai vostri commenti.
Ma qui è una baraonda!
Si corre per mammà (hanno di nuovo rimandato la data dell'intervento!), si corre per la figlia (dopo otto giorni che ha fatto il contratto on line con enel per luce e gas, ieri finalmente le hanno collegato la luce ma non riescono a capirsi per il gas. domani mattina dovrà andare di persona perchè se vuole farsi da pranzo e una doccia mi sa che del gas abbia bisogno 😆)
In più, i 35 quintali di legna che dovevano portarci a agosto giustamente sono arrivati stamattina.

Ok.. la smetto con le.... patriziadi.... mica sono all'altezza di  Geremia io!😆😆😆😆

Giuro che appena trovo il tempo vi leggo e vi rispondo!
Bacio!
Patricia

Ps ah.... qualcuno di voi sa dove fanno i biglietti per Saturno???

Pps se c'è un fanciullo volenteroso per accatastare la legna... pago bene eh! Metà li perdete subito e metà dopo  trenta giorni  😂😂😂😂😂😂

Smackkkkkkkk

Nazioni immaginarie

Nazioni immaginarie
Ariano Geta
2015 Amazon ebook



Arguto e irriverente, Ariano ci presenta un mondo fanta-storico, una realtà alternativa che avrebbe potuto realizzarsi nel caso in cui un certo eroe avesse preso una decisione diversa in un particolare momento della sua vita e storico.
Peccato che Ariano abbia pensato (giustamente ahimè!) che anche in quel caso i difetti italici sarebbero stati gli stessi.
Che sia stato influenzato dal nostro arcaico modo di vivere e pensare???? ahhahhahaha Probabile.
Oppure la sua fiducia nell’homo italicus è come la mia, tendente a zero?
Resta il fatto che come tantissimi progetti italiani anche questo non si realizza per voleri provenienti dall’alto. La sola piccola parte che veramente prende vita, invece, è lo specchio della realtà che si voleva cancellare. Che la creazione del caos, la “lecchitudine” nei confronti del potente di turno, lo stato alternativo (leggasi mafia) sia inscritto a fondo nel nostro dna seppure inconsciamente?
Resta il fatto che possiamo parafrasare il Gattopardo, tutto cambia perchè nulla cambi. Qui non è tutto a variare ma quel poco che lo fa....

Il fatto è che questo sottile ebook è simpaticamente disperatamente vero.
L’autore ha spostato di tempo e luogo l’Italia di ieri, oggi e temo domani coi suoi difetti più macroscopici e le sue presunzioni. Come in uno sfogo di cittadino demoralizzato, ha soltanto cambiato dimensioni spazio/temporali ma per il resto ci si ritrova in pieno. Sfogo quindi suo ma sentito da molti suoi concittadini.

Tutto questo però è narrato con una certa verve, in modo ironico e come ho già scritto, irriverente. Forse una sorta di autodifesa per proteggere lo stato di salute del proprio fegato. O magari perché Ariano è così, ironico e simpatico. Non lo conosco personalmente ma leggendolo abitualmente non escludo questa possibilità.

Di certo, come autore è istrionico e piacevole da leggere, dotato di uno stile unico in cui il dialogo tra il protagonista e i lettori non manca mai.
Patricia

giovedì 20 luglio 2017

INSIEME RACCONTIAMO 23




         INSIEME RACCONTIAMO 23



#insiemeraccontiamo
#racconti
#fareblogging
 

20 luglio e torna l’appuntamento con INSIEME RACCONTIAMO.
Per questo mese le regole sono sempre le stesse, le potete leggere nella pagina statica in alto.
Per agosto… per agosto vedremo.
Festeggeremo ben due anni di collaborazione e di divertimento (almeno spero!) e qualcosa succederà.

Ma adesso non pensiamoci!
Prepariamo la puntata di luglio e poi…..



Ma ecco il mio incipit e la foto




 

La lettera.

Aprì la busta e ne estrasse un foglio ingiallito dal tempo. Piccole macchie di inchiostro lo segnavano . Forse era scritta con la penna d’oca. La grafia era decisamente d’altra epoca piena di svolazzi. Bei tempi quelli in cui ci si inviava missive!
Inforcò gli occhiali, lo aprì, sedette e lesse.

Bene, fanciulli!

Ora tocca a voi. Buon lavoro a tutti!
Patricia


ps ma c'è ancora qualcuno che scrive lettere a mano??????

mercoledì 19 luglio 2017

Che bel tepore!


"Che bel tepore! Mi sembra di rivivere. Mi sento leggero, spumoso. Una soffice nuvola! Sto proprio bene!"
La porta si aprì. Uscì. Rabbrividì. Si afflosciò.
Breve la vita dei poveri soufflè al cioccolato!