martedì 31 gennaio 2017

#imieiprimipensieri, Una persona bella ha il cuore colorato


#imieiprimipensieri, Una persona bella ha il cuore colorato


Chiara Solerio del blog https://appuntiamargine.blogspot.it
ci invita a scrivere di getto, senza revisionare nulla. Nemmeno gli errori di battitura.

Ok, ci sto! Io sono una persona che vive di getto. Che si butta in tutto quello che fa. Non ci sono dighe o argini che mi contengano se ho in mente una cosa.
Chiara dice che “una persona bella ha il cuore colorato”. Perchè crea, perché usa a sua afntasia per vivere una seconda e terza vita con scritti o manufatti.
Manufatti no! Problemi alle mani ma scrivere sì, errori di battitura compresi.
Sarò bellissima? Battuta a parte, mi piace da morire questa frase.
Dà veramente il senso di cosa significa fantasia. Non solo dal punto di vista creativo ma anche dal punto del benessere psicofisico. Se c‘è quello è ovvio che si riflette anche sull’esteriorità. Si è sereni, soddisfatti. Realizzati anche se la mente vaga già in cerca di nuove “avventure”, di nuove idee per creare, realizzare, produrre.
Si è felici, ho scritto nel commento al suo post perchè tutto ciò mette le ali e on le ali si vola. Si vola sopra oceani sconfinati. In cieli azzurri e aperti, tra aquile e nuvole. Si raggiungono mete che altrimenti resterebbero confinati su libri di geografia o di psicologia.
Le ali per volare in una dimensione diversa solo nostra che possiamo decidere se condividere o no. Massima libertà quindi. Ed è forse questo che ci regala una bellezza interiore che riguarda più noi che gli altri ma che sugli altri si può anche riversare.
E’ una sensazione di “grandezza” se mi permettete il termine che fa sentire parte di un universo immenso ma ricco di esperienze e di bellezza. Quella bellezza che fa sentire tutti meglio e più ricchi spiritualmente. Non dico un Dio perché sarebbe eccessivo ma comunque bene e soprattutto soddisfatti.
Cosa si può volere di più?
Patricia





14 commenti:

  1. Esatto! Chi crea, ha la schiena dritta, le antenne sempre alzate. Sorride, perché la sua mente viaggia da sola, senza schemi, portando con sé pensieri che emozionano. Chi si nutre di routine, invece, spesso è spento. Credo che dipenda dall'aura. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Chiara, chi crea ha sempre la mente in fermente, la gioventù nel cuore. Sembra distratta, sembra che viva sulle nuvole ma invee è attenta agli umori del mondo intorno.
      La routine è la morte, per me.
      Ciaoooo

      Elimina
  2. sei il terzo esperimento con questo hashtag che leggo questa sera...
    e devo dire che siete stati tutti decisamente bravi
    mi sa che prima o poi copierò l'iniziativa e la farò mia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patalice, Chiara ci ha "trovato" un bel divertimento 😊😊😊
      Provaci davvero! Sei brava a scrivere! Puoi partecipare a questa puntata intanto.

      Ps scusa ma son un po' incasinata in questi ultimi giorni. Appena riesco vengo a trovarti.
      Ciao bella

      Elimina
    2. Sì, provaci! :-)
      Non esistono limiti di tempo, né vincoli. Io conto di pubblicare un paio di post al mese legati a questa "serie", e ogni volta metterò i link ai vostri.
      So che hai già letto il mio esperimento, ma qui trovi tutte le spiegazioni: http://appuntiamargine.blogspot.it/2017/01/i-miei-primi-pensieri-invito-ai-blogger.html

      Elimina
  3. Che bella che sei Patricia!
    Sempre coraggiosa e pronta a mettersi in gioco.
    Ti ammiro
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca. Grazie, mi spiace solo che tra una cosa e l'altra non sono ancora riuscita a pensare un momento a te 🤐
      Mi perdoni? 😚

      Elimina
  4. Appena ho un attimo ci provo anche io. Mi dovrebbe venir facile, io lo faccio sempre.
    Tu sei bella.
    Abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provaci! Scrivi delle bellissime cose.
      Io? Sempre! Se ci penso mi scappano le idee 😆

      Ti ringrazio per il bella ma a Natale ti regalo un bel paio di occhiali 😎
      Bacio stella,

      Elimina
    2. Provaci, dai! :-)
      Siccome l'iniziativa è partita da me, ti chiederei di avvertirmi via email (appuntiamargine@gmail.com) cosicché possa inserire il link nel riepilogo. :)

      Elimina
  5. Allora tu, cara Pat, hai nel cuore un arcobaleno! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici? Aspett... che cerco gli occhiali! ahhahaha
      Grazie Marina!

      Elimina
  6. Bella questa tua riflessione sulla scrittura! Io mi ci ritrovo abbastanza rispetto alla lettura ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, certo Glò!!! Leggendo la fantasia perde ogni sorta di briglia. Vola!!!! E sogna e fa sognare noi!

      Elimina