domenica 14 maggio 2017

Poesia del weekend del 13/14 maggio

Per la community L'ARTEDELLAPOESIA per #LAPOESIADELWEEKEND del 13 e 14 maggio il tema è.....

                                                            C U O R E

Io partecipo con questa poesia

Se mettessi a riposar i tuoi affanni
Se abbassassi il volume dei tuoi pensieri
Se mettessi a tacere i problemi
E venissi qui
Troveresti un posto fatato
Caldo e accogliente.
Al ritmo musicale del suo respiro
Potremo rilassarci insieme
Insieme sognare
E lasciarci andare per  mondi sconosciuti
Protetti da un abbraccio.
Due cuori
Lo stesso battito.
Myrtilla


                          https://pixabay.com/it/tramonto-cielo-sole-nube-476465/

4 commenti:

  1. All'insegna dell'immediato, del come viene viene, OK?

    Ho provato a spaccarti
    a guardare cosa contenessi:
    non c'era sangue
    non c'era amore né odio,
    c'era solamente sabbia, c'erano
    sassi e grumi di metalli
    non pregiati.
    L'ho ricucito
    e l'ho gettato via
    andandomene deluso e frustrato.
    Ma mi sei venuto dietro
    saltellando tra i ciottoli
    del sentiero, tra gli arbusti
    della strada che mi tracciavo da solo
    in quel mare di intolleranza
    dove mi trovo a vivere
    da tempo infinito,
    da un secolo? Da due?
    Non importa.
    Continuerò a camminare
    sapendo che tu stai lì dietro
    di me strapazzandoti tra i rovi.
    Tu non puoi esistere
    senza di me
    io posso fare a meno
    di pensarti.
    Non so quando, ma penso
    che farò schioccare due dita
    per spaccarti di nuovo,
    perché tu sarai lí dietro
    come un cucciolo di cane.

    Vincenzo Iacoponi Malavisi

    Non la rileggo nemmeno, lascio tutto com'è.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche senza rileggerla colpisce!
      Bravo Vincenzino!
      Diciamo che il cuore si può spaccare a volte ma anche a pezzi continua a fare il suo lavoro e noi non possiamo farne a meno,, nemmeno metaforicamente parlando.
      bacio!

      Elimina